Schönheit und Tragödie

Ein sonniger Tag wurde heute ein furchtbarer Tag.
Tausende dröhnende Motorräder auf den Pässen um den Sellastock. Außergewöhnlicher, unerträglicher Lärm. Sie rauben den Bergen und den Bergsteigern die Ruhe, die Harmonie, die Romantik… und versetzen die Natureinwohner in tiefen Schrecken.

michil costa, Tageszeitung 28.08.08

2 pensieri su “Schönheit und Tragödie

  1. Stefan

    La situazione delle moto sui passi sta degenerando,
    centinaia di rombanti centauri su moto che sono sicuramente fuori norma (mi chiedo, ma esiste un limite di decibel per veicoli a motore o no???? e se sì perchè nessuno decide di farlo rispettare). Le nostre montagne sono diventate un circuito di gara dove motociclisti da ogni dove scendono “in pista” strafregandosene di limiti e codice della strada, mettendo a repentaglio la loro e naturalmente l’altrui sicurezza. Chiediamoci perchè costoro hanno scelto proprio le Dolomiti per effettuare le loro acrobazie, forse perchè altrove le autoritá non sono così tolleranti?, ….
    Oltre che essere antiecologico ormai è anche out
    bruciare carburante inutilmente, non lo fanno più neanche gli Americani, pensa un pò….meditate gente, meditate

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...