Rifiuti illegali made in Italy

In Italia il 3% del territorio nazionale è contaminato dalle sostanze scaricate in decenni d’industrializzazione selvaggia.

Si chiamano “Siti d’Interesse Nazionale” (SIN) e hanno già causato almeno 10.000 decessi.

Nel dossier “Rifiuti illegali made in Italy” Greenpeace ha documentato la scorretta gestione dei rifiuti provenienti dalla bonifica della ex Sisas di Pioltello-Rodano (Milano).

VAI al dossier “Rifiuti illegali made in Italy.

Un pensiero su “Rifiuti illegali made in Italy

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...