Tutela o crescita?

Per tutelare la biodiversità del paese, in Ecuador l’articolo 15 della Costituzione del 2008 proibisce gli organismi geneticamente modificati e l’articolo 401 dichiara l’Ecuador libero da coltivazioni e semi transgenici.

foto_15745Adesso però, Correa – presidente dell’Ecuador – trova sia una palla al piede, che impedisce il definitivo decollo del paese (nel 2012 la crescita è stata del 4,8%): “le sementa geneticamente modificate possono quadruplicare la produzione e tirare fuori dalla miseria i ceti più poveri”, dice.

Leggi tutto l’articolo QUI.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...