Quel tintinnio che annunciava Gesù Bambino

angiuli nadel

Natale. È bello anche solo pronunciarla, questa magica parola. Mi basta pensarci, per provare una dolcissima nostalgia, perché il Natale evoca la mia gioventù, quei momenti fantastici, trascorsi attorno all’albero assieme ai miei fratelli. Intonavamo canzoni natalizie, guardavamo fuori dalla finestra ed aspettavamo che arrivasse la vigilia. No, non eravamo in ansia per i regali. Continua a leggere… 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...