Il mondo ha fallito

maschendrahtTreni. Già, i treni portavano ad Auschwitz.
Una poliziotta boema imprime un numero.
Era ieri, ed è oggi.
Nessuno vuole nessuno.
È il mondo che ha fallito
Ma hanno salvato le banche
L’Europa sta morendo
Mentre noi continuiamo a uccidere
Nei camion, sulle barche, in spiaggia
Kyrie Eleison
Al n’esist degüna rajun.
Non c’è ragione. Prego, datemi un motivo di speranza che possa salvarci, noi, complici Solo trovare estremo
rifugio nei nostri privilegi senza futuro.
Kyrie Eleison
Torna il filo spinato.
Il braccio teso, alzato, a fare muro.
Attoniti, guardiamo la tv:
il bimbo dorme sulla spiaggia.
L’müt dorm söl saurun
Das Kind schläft am Strand
Tranquilli: i padroni della guerra, i padroni della terra, stanno per mandare in onda l’ennesima partita.

michil costa

2 pensieri su “Il mondo ha fallito

  1. Tanta tristezza, tanto dolore. Ma se ognuno di noi riesce almeno a prendere coscienza di quanta barbarie c’è nel mondo e a provarne autentico dolore, già un passo avanti è compiuto. Cerchiamo di educare i nostri figli a divenire essere umani liberi, solidali e fraterni.
    Maria Pia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...