I Led Zeppelin, piroette chitarristiche

Sprezzante e meditativa era la loro musica. Volgari, bestiali i loro concerti. 12 gennaio 1969: esce uno degli album più importanti: Led Zeppelin I.
Erano brani di una velocità bestiale, quelli del primo album dei Led Zeppelin. Indimenticabili le piroette chitarristiche e quel canto di Plant.
Per due anni, fino al 1971, ci fecero scoprire un rock nuovo con quelle spaventose accelerazioni. Mi piace ricordarli così, i Led Zeppelin.
Dagli anni 80 in poi i Led Zeppelin non ebbero più nulla da dire, in quanto a qualità musicale. Ma gli inizi, con Robert Plant e Jimmy Page, uno dei chitarristi più grandi di sempre, non li dimenticheremo mai più. Grazie Led Zeppelin. Siete stati fantastici.
Ascoltate How Many More Times:

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...