Likes, dislikes, regrets

I like my beloved wife. I like good intentions, even if the road to hell is paved with them. I like being a die-hard optimist. I dislike thoughtless promises and people who complain all the time. I like what the Dalai Lama once said, ‘If somebody is looking for a bin to throw all their trash into, make sure it’s not in your mind.’
I dislike blasphemous people with a passion. I would like the Apache to still roam the earth; they used to say, ‘Look at them as they rise/ above the horizon/ As you rise, guide us, be our teachers oh stars/ teach us to be united like you are.’ Go on reading

mipiace-corvara-940

Mi piace, non mi piace, mi spiace

Mi piace l’amata che ho sposato. Mi piacciono le buone intenzioni, anche se, come diceva Erodoto, una buona intenzione non è ancora una buona azione. Mi piace essere drammaticamente ottimista. Non mi piacciono i giuramenti gratuiti e non mi piacciono quelli che condividono solo lamentele. “Se qualcuno cerca un cestino per buttare la sua immondizia, fa sì che non sia la tua mente” mi piace questo pensiero del Dalai Lama.
E chi bestemmia non mi piace proprio per niente. Mi piacerebbe ci fossero ancora gli Apache che dicevano: “Guardatele mentre sorgono/ sopra la linea d’incontro tra cielo e terra/ Nella vostra ascesa, o fateci da guida, stelle siateci maestre/ Insegnateci a essere, come voi, uniti”.  Continua a leggere

mipiace-corvara-940

Jamyang Palden

Questo è Jamyang Palden.
Membro del Monastero Rongwo da quando aveva 18 anni.
Gli piaceva leggere ed ascoltare lezioni.
Una persona “calma, umile e virtuosa”.
Ieri mattina è andato in piazza Dolma a Rongwo, Tibet.
Ha lanciato un grido di libertà per il Tibet e chiesto il ritorno del Dalai Lama.
Poi, si è dato fuoco.

Continua a leggere “Jamyang Palden”

Il Tibet in fiamme

“La vita non ha senso se non facciamo qualcosa per il Tibet”, queste le parole di Tsering Kyi, 20 anni, auto immolatosi sabato scorso in piazza a Nyima, Tibet. È morto sulla scena.

Il giorno dopo, Rinchen, madre di quattro bambini, si è auto immolata a Ngaba, Tibet, gridando: “Il Tibet deve essere libero e Gyalwa Rinpochen (il Dalai Lama) deve poter tornare in Tibet.”

Oggi, Tsering Kyi, una studentessa 19enne si è data fuoco a Dharamsala, India, in un’apparente protesta contro l’occupazione cinese in Tibet. È morta sulla scena.

(candele accese per chi si è dato fuoco per la causa tibetana)

Lobsang Sangay

Lunedì, 27 febbraio alle 18:00 presso l’Eurac a Bolzano, l’Associazione Italia Tibet organizza una conferenza pubblica con il neoeletto Primo Ministro del Governo tibetano in esilio, Dr. Lobsang Sangay.

Siete invitati tutti!

Continua a leggere “Lobsang Sangay”