CON 4 COLLEGI TOLGONO VOCE ALLA LIBERTÀ

Eravamo stati -purtroppo- facili profeti quando, commentando i primi passi del governo Renzi, avevamo parlato della nomina di Gianclaudio Bressa a sottosegretario agli Affari Regionali come di un regalo alla Südtiroler Volkspartei. È bastato attendere qualche ora per averne conferma. La prima “impresa” del deputato del Pd è già lì, nero su bianco, e proprio il giornale Alto Adige le ha dedicato una mezza paginata, qualche giorno fa, non nascondendo ai suoi lettori i reali contorni della vicenda, com’è del resto nello stile del suo direttore Alberto Faustini.

Continua a leggere:2014.03.14_Alto Adige_ Con 4 collegi

Alto Adige, 14/03/2014

Antersasc, un chilometro di guerra

La “guerra” di Antersasc non è ancora finita. Nei giorni scorsi la giunta provinciale altoatesina ha dato un nuovo via libera alla realizzazione della strada di accesso all’incantevole alpe immersa nel parco naturale Puez-Odle, in Val Badia…

14.11.01_Antersasc un chilometro di guerra_LA STAMPA

11/01/2014, La Stampa

Forza Arno! Ti aspettiamo al varco.

126038-thumb-full-arno_kompatscher_basiswahl_2013Una buona notizia, le urne, la portano sempre, chiunque vinca. Il voto di domenica scorsa ha chiuso una lunghissima, estenuante campagna elettorale. Mesi e mesi nel corso dei quali i nostri politici hanno preso d’assedio le pagine dei media e le sagre di paese, le trasmissioni televisive e gli eventi sportivi. Tirati a lucido, spasmodicamente impegnati ad apparire più belli, presenti ed interessati alla nostra vita quotidiana di quello che effettivamente sono, con i loro discorsi non mi hanno certo appassionato. Devo ammettere, però, che sul piano della comunicazione Kompatscher ci sa fare, è un piccolo Renzi. Quello che gli manca –per ora- sono i contenuti.

Continua a leggere “Forza Arno! Ti aspettiamo al varco.”

La legge SVP toglie libertà

“Non condivido le tue idee, ma mi batterò fino alla morte affinché tu possa esprimerle”, diceva Voltaire. E qui in Alto Adige Südtirol, oggi come ai tempi del filosofo parigino, è in ballo proprio la sopravvivenza della democrazia.

Continua a leggere l’articolo:

13.09.12_AltoAdige_Quella legge della SVP toglie libertà

Con pane e Südtirol la SVP si è scavata la fossa da sola

Tra mance e mancette –sempre in buona fede, e chi ne dubita?!- e problemucci vari ora davvero la Svp é terrorizzata per la paura di non superare la soglia per la Camera. Sono in fermento; hanno le convulsioni, si agitano, in preda a una nevrosi contribuiscono all’economia locale stampando l’opuscolo “Autonomie in Gefahr”, ma tutti capiscono: “Volkspartei in Gefahr”. Hanno seminato vento, raccolgono tempesta.
Continua a leggere “Con pane e Südtirol la SVP si è scavata la fossa da sola”

Die Ermittlung? Majestätsbeleidigung!

download“Ich denke, er erlebt diese Ermittlung des Rechnungshofes als Majestätsbeleidigung. Durnwalder betrachtet den Sonderfonds, der er unumschränkt und rechtswidrig verwaltet, als Zeichen der Anerkennung für das Viele und Gute, das er für das Land getan hat.” Hans Heiss

Lese weiter: www.tageszeitung.it

La Svp lo sa: la musica ora è finita

Chi semina (vento), raccoglie (tempesta). Sono decenni che semina, il partito di raccolta dei sudtirolesi. Era inevitabile che, in decenni di potere incontrastato mantenuto seguendo collaudatissime logiche clientelari, facesse anche un po’ di danni. Ed ora si appresta a raccoglierne i frutti. Continua a leggere “La Svp lo sa: la musica ora è finita”